TRA CONCERTI NAZI-ROCK E GARE DI FORZA FISICA I NEOFASCISTI ITALIANI E FRANCESI RATIFICANO L’ACCORDO IN UNA SPERDUTA CASCINA DEL LODIGIANO

TRA CONCERTI NAZI-ROCK E GARE DI FORZA FISICA I NEOFASCISTI ITALIANI E FRANCESI RATIFICANO L’ACCORDO IN UNA SPERDUTA CASCINA DEL LODIGIANO

Si è svolta dal 12 al 14 settembre, solo su invito e selezionando rigidamente i partecipanti, la quarta edizione dell’”Università d’estate” alla quale prendono solitamente parte esponenti delle diverse anime della destra radicale, oltre che simpatizzanti di AN e della Lega Nord. Il luogo del raduno, tenuto in questa occasione ridicolmente segreto e ribattezzato addirittura in codice come “Alfa”, corrispondeva nientemeno, come molti avevano subito scoperto, alla cascina “Bevilacqua-Ciao Ciao” di Meleti, un piccolissimo comune della bassa lodigiana (solo 474 abitanti), sperduto nelle campagne fra l’Adda e il Po.
In questo meeting di tre giorni, all’insegna di un programma che tra l’altro prevedeva “competizioni nello spirito di Olimpia”, con gare tra “clan” di lancio del peso, fionda e giavellotto (oltre i concerti di alcuni noti gruppi di nazi-rock come Antica Tradizione e Zetazeroalfa), si è ulteriormente fatto un passo in avanti nella costituzione di un cartello elettorale della destra estrema per le prossime elezioni europee.
Il fatto nuovo, la presenza ufficiale di una delegazione del Front National di Le Pen, guidata dall’eurodeputato Bruno Gollnisch, e del segretario nazionale del MSI-Fiamma Tricolore Luca Romagnoli, che hanno ulteriormente ratificato l’impegno per “una collaborazione per la campagna elettorale europea” volta a “riaffermare la libertà, l’indipendenza, l’autodeterminazione e la sovranità politica, economica, culturale e militare all’Italia e dell’Europa”.
Solo il luogo e la cornice non parevano davvero essere all’altezza dello “storico evento”.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>