LE CARTE CHE INCASTRANO MASSIMO MANDELLI DI CASA POUND

FOTOGRAFATO MENTRE SPACCIAVA INGENTI QUANTITATIVI DI SOSTANZE STUPEFACENTI

Pubblichiamo uno stralcio dell’Ordinanza di applicazione di misura coercitiva che ha portato in carcere all’inizio di giugno 22 persone, tra loro Luca Lucci, il “capo” della curva del Milan, e Massimo Mandelli, già degli steward volontari dell’Inter, candidato nella lista di Casa Pound a Cerro Maggiore nelle comunali del 10 giugno scorso.

Si leggano le 22 pagine riportate in cui si parla anche di Massimo Mandelli, intercettato e fotografato mentre acquistava e spacciava ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti.

Sono convinto che ne uscirà pulito” disse giorni fa Fabio Tomasoni, il candidato sindaco della lista Noi per Cerro Maggiore e Cantalupo-Casa Pound Italia, “conosco da tempo Mandelli e fatico veramente a pensare che possa essere implicato in vicende del genere”. Se fossimo in lui, cercheremmo di essere assai più prudenti.

Clicca per aprire:

Custodia Stralcio Massimo Mandelli

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>